Marlegno: digitalizzazione e innovazioni di processo per affrontare i nuovi mercati

Grazie al progetto internazionale Level-Up, Marlegno è diventata un caso studio internazionale per la digitalizzazione dei processi produttivi.

Marlegno: digitalizzazione e innovazioni di processo  per affrontare i nuovi mercati

Grazie al progetto Level-Up, frutto di un bando di ricerca ed innovazione europeo che ha preso inizio ad ottobre 2019, la nostra azienda è stata selezionata come caso studio internazionale per la digitalizzazione dei processi produttivi.

Lo scopo del progetto è dimostrare come la modernizzazione dei macchinari produttivi tramite l’introduzione di tecnologie innovative sia in grado di comportare enormi vantaggi in termini di qualità della produzione e di efficientamento dei processi.

Nel mese di agosto 2020, nella nostra area produttiva è stato quindi installato un nuovo centro di taglio modello Oikos di SCM Group. Dotato di sei assi di rotazione attorno all’elemento da produrre, è in grado di lavorare con precisione millimetrica su pezzi fino a 18 metri di lunghezza e 1,25 metri di larghezza.

Si tratta di una macchina innovativa che permette di simulare virtualmente le lavorazioni da svolgere sulle barre, per verificarne la correttezza prima della realizzazione, con conseguenti vantaggi in termini di efficienza dei processi e di precisione nella produzione dell’elemento.

Oikos sarà soggetta ad un ulteriore processo di digitalizzazione a cura di SCM entro i primi mesi del 2021 che includerà l’installazione di sensori acustici e di vibrazione. Saremo così in grado di conoscere in tempo reale lo stato di salute della macchina, rilevare eventuali anomalie ed effettuare manutenzione predittiva per estenderne la durata di vita utile.

Level-up prevede, inoltre, che tutto il processo produttivo di Marlegno venga digitalizzato per ottenere un controllo completo della linea produttiva in tempo reale. Grazie al partner di progetto TTS – Technology Transfer System, ogni barra lignea che inizia il processo produttivo sarà dotata di un bar-code che verrà scansionato all’inizio ed alle fine di ogni singola lavorazione, permettendo così agli addetti in stabilimento di conoscere sempre lo stato di avanzamento di una commessa e le percentuali di completamento del lavoro.

L’innovazione di processo è da sempre un obiettivo della nostra azienda e siamo certi che questa nuova “sfida digitale” porterà numerosi vantaggi, sia in termini di efficientamento dei processi sia in termini di sostenibilità economica ed ambientale.

I team di SCM e Marlegno installano e configurano il nuovo centro di taglio Oikos

Level-up: Marlegno abbraccia il futuro grazie al progetto europeo

Level-Up è un progetto di ricerca e sviluppo finanziato dal bando internazionale Horizon 2020, e vede coinvolti 32 partner europei provenienti da 13 differenti nazioni.

Il progetto ha avuto inizio ad ottobre 2019 e avrà una durata complessiva di quattro anni.  

Il progetto ha lo scopo di mettere a disposizione delle aziende un approccio sistemico multi-livello efficiente per la digitalizzazione dei processi produttivi. A disposizione dei partecipanti ci sarà una piattaforma scalabile che coprirà il ciclo di vita complessivo, con la configurazione iniziale del modello virtuale, alle azioni di modernizzazione per diagnosticare e prevedere il funzionamento delle risorse fisiche, sino alle attività di ristrutturazione e rigenerazione tipiche della fine del ciclo di vita.

Il progetto sarà testato su sette casi studio europei – tra questi Marlegno – di diversi settori produttivi, per dimostrarne i seguenti impatti positivi:

  • Aumento dell’efficienza;
  • Maggiore affidabilità delle apparecchiature;
  • Durata di vita estesa;
  • Aumento del ROI.

Vuoi saperne di più su Level-Up? Visita il sito ufficiale del progetto www.levelup-project.eu