Le case in legno NON prefabbricate

In Italia, la parola “casa in legno prefabbricata” è spesso associata all'immagine della casetta da giardino o dello chalet di montagna. In realtà le case in legno di oggi non hanno nulla da invidiare alle comuni abitazioni tradizionali.

Le case in legno NON prefabbricate

Casa in legno: prefabbricata o no?

Quando si parla di casa prefabbricata di legno, spesso si è portati ad associare questo tipo di costruzione a termini come “bassa qualità”, “prezzo basso”, “no permessi di costruzione”: niente di più sbagliato.

È infatti necessario fare distinzione tra le casette prefabbricate che generalmente si acquistano fatte e finite, considerabili come un arredo da giardino, e una casa in legno vera e propria.

In Italia, una casa di legno viene definita “prefabbricata” quando la sua struttura portante (pareti, solai, vani scale o ascensori) viene realizzata all’interno di uno stabilimento di produzione e successivamente trasportata in cantiere.

Qui le varie parti della struttura in legno vengono montate e si prosegue poi con tutte le altre lavorazioni in loco.

Il vantaggio di costruire una casa prefabbricata con struttura a secco, come il legno, è quello di poter effettuare controlli di qualità della struttura direttamente in azienda e di velocizzare le operazioni di cantiere, contenendo così tempi e costi.

Una casa in legno può infatti essere costruita nel giro di 4-6 mesi e con prezzi molto simili a quelli delle costrizioni tradizionali.

Si tratta di case di alta qualità: non è raro trovare importanti ville costruite in legno, anche se la struttura è completamente nascosta da rivestimenti interni ed esterni e, dunque, non visibile.

case in legno non prefabbricate

Villa in legno realizzata a Caravaggio (BG)

Case in legno senza permessi? Non si può!

A questo punto è facile capire che, essendo una casa in legno totalmente paragonabile ad una costruita in cemento o mattoni, non è possibile costruire senza i regolari permessi edilizi.

Tutte le pratiche e le procedure sono esattamente identiche, e lo stesso vale per gli oneri.

Qualche vantaggio è invece possibile ottenerlo attraverso alcuni incentivi per la costruzione di case di legno.