Agevolazioni per le case in legno: la certificazione S.A.L.E.

S.A.L.E. è la certificazione che garantisce la qualità delle case in legno e permette agli acquirenti di accedere a particolari agevolazioni per mutui e polizze assicurative.

Agevolazioni per le case in legno: la certificazione S.A.L.E.

Cos’è il S.A.L.E.?

Il Sistema di Affidabilità Legno Edilizia, è un protocollo che ha lo scopo di favorire la diffusione di costruzioni in legno di alta qualità, rispettose della legislazione vigente, anche in termini di resistenza al sisma.

Il protocollo non si applica alla singola casa in legno bensì alle modalità costruttive del produttore al fine di garantire conformità e qualità delle opere che realizza.

Per essere un costruttore certificato S.A.L.E. sono infatti necessari alcuni requisiti fondamentali, tra i quali ad esempio essere in possesso della certificazione di catena di custodia PEFC o FSC per la gestione forestale sostenibile.

Inoltre, le aziende costruttrici possono essere certificate S.A.L.E.+ se hanno realizzato negli ultimi anni anche grandi edifici multipiano e posseggono uno stabilimento produttivo proprio.

Il S.A.L.E. si propone quindi come un sistema di tutela della filiera legno-edilizia che valorizza le aziende con particolari capacità tecniche e organizzative nella gestione e realizzazione di opere in legno.

Questo protocollo ha altresì permesso ad istituti bancari e compagnie assicurative di avere sufficienti strumenti e garanzie di qualità per fornire agevolazioni a coloro che acquistano una casa in legno da un costruttore certificato.

 

Incentivi per case in legno S.A.L.E.

Riportiamo di seguito gli Istituti di Credito che, con particolare attenzione ai termini di sostenibilità ambientale, sicurezza abitativa e qualità del costruito, hanno riconosciuto il protocollo S.A.L.E. quale elemento di accesso a linee di mutuo dedicate alle opere in legno:

  • BANCA POPOLARE ETICA: il protocollo S.A.L.E. diventa strumento di accesso a Mutuo Casa Verde, per l’acquisto della prima casa a condizione agevolate. Viene inoltre valutato da Banca Etica l’eventuale prefinanziamento dell’immobile sino al 50%;
  • GRUPPO BANCO BPM: offre un mutuo a condizioni vantaggiose ai committenti dei costruttori certificati S.A.L.E.. Inoltre, tramite Vera Assicurazioni Spa è possibile assicurare l’edificio in legno allo stesso costo di un’abitazione tradizionale;
  • INTESA SAN PAOLO: riconosce S.A.L.E. quale certificazione per l’accesso al finanziamento bancario, come ad esempio il mutuo Domus e il mutuo Giovani. In aggiunta alla certificazione, Intesa San Paolo richiede anche una resistenza al fuoco delle strutture in legno pari a R30;
  • FEDERAZIONE MARCHIGIANA BCC: riconosce S.A.L.E. (per edilizia residenziale) e S.A.L.E.+ (per edilizia pubblica ed industriale) come elementi qualificanti per i finanziamenti relativi all’acquisto di beni immobili mediante mutuo fondiario e/o ipotecario con condizioni economiche vantaggiose. La percentuale massima di finanziamento è pari all’80% del prezzo di acquisto dell’immobile;
  • UBI BANCA: per i costruttori certificati S.A.L.E., FederlegnoArredo ha stipulato un accordo di filiera al fine di affiancare i Clienti e le imprese per poter identificare il prodotto finanziario più vicino alle esigenze di ciascuno;
  • UNICREDIT LEASING: offre la possibilità di finanziare l’acquisto della prima casa attraverso il Leasing Valore Casa, se quest’ultima è certificata S.A.L.E.. Un’opportunità vantaggiosa soprattutto per i giovani con meno di 35 anni che vogliono acquistare la loro prima abitazione. Inoltre, è possibile finanziare anche immobili a carattere terziario attraverso lo strumento del Leasing Immobiliare.

 

Agevolazioni assicurative

Non solo gli istituti bancari, ma anche le compagnie assicurative hanno riconosciuto nel S.A.L.E. una garanzia di qualità che permette di accedere a differenti proposte agevolate:

  • ALLIANZ: ha definito uno specifico accordo con FederlegnoArredo al fine di offrire agli associati certificati S.A.L.E. condizioni di favore per la stipula delle polizze CAR e Decennale Postuma Indennitaria;
  • AVIVA: offre una polizza scoppio incendio con costi paragonabili al tradizionale. In alternativa alla certificazione S.A.L.E. l’assicurazione richiede una resistenza al fuoco delle strutture in legno REI 60;
  • ASSICOOP IMOLA (GRUPPO UNIPOLSAI): offre una polizza scoppio incendio che sottoscrive il primo anno il costruttore degli edifici a struttura di legno, con una particolare scontistica.
  • ZURICH INSURANCE: ha ideato una polizza assicurativa scoppio incendio dedicata all’abitazione in legno certificata S.A.L.E.. La polizza presuppone un tasso di interesse paragonabile a quello del tradizionale. Oltre alla polizza scoppio incendio, Zurich propone, sempre a condizioni agevolate, la polizza For Family ed ha esteso la propria convenzione fronte CAR e Postuma destinata ad edifici residenziali.

 

Marlegno azienda certificata

La nostra azienda progetta e costruisce edifici in legno garantendo ai propri clienti standard costruttivi di altissimo livello e proprio per questo ha deciso di aderire alla certificazione volontaria prevista dal protocollo ed ottenendo così le certificazioni S.A.L.E. e S.A.L.E.+.