Cover pagina

Roccolo

Clusone

Una villa in legno che fonde
i principi di tradizione e modernità

A Clusone (Bergamo) stiamo realizzando il complesso del “Roccolo Clusone”: perfetta reinterpretazione in chiave contemporanea del “roccolo”, costruzione tipica del paesaggio dell’arco alpino e prealpino lombardo, nata nel XV secolo e finalizzata, attraverso le tecniche tradizionali del giardinaggio, alla cattura degli uccelli.

A causa di problemi di natura geologica il progetto non ha potuto conservare la costruzione esistente: il nuovo edificio risulta spostato di pochi metri, mantenendo intatta l’impostazione spaziale.

Un semicerchio di carpini in doppio filare con un corridoio centrale coperto dall’intreccio dei rami costituisce l’ossatura portante: all’interno sono disposti la buttata, insieme delle piante sulle quali gli uccelli si posano, e più in basso il boschetto di bacche.

Un edificio a torre che sovrasta di poco gli alberi e il casello, volumi aggettanti mimetizzati da rampicanti, contengono le diverse funzioni abitative.

Realizzato completamente a secco ha struttura in legno e manto ventilato in zinco-titanio opaco e pre-ossidato. Le pareti ventilate sono in legno di larice naturale, in lamiera di zinco e in lastra di acciaio corten per consentire ai tappezzanti di aggrapparsi ai fronti e agli uccelli di nidificare all’interno delle fenditure delle facciate.

Il progetto non è, dunque, una semplice operazione mimetica, ma una raffinata integrazione tra il roccolo, elemento peculiare del paesaggio storicizzato, e il territorio circostante con aree boscate semispontanee e aree agricole e urbanizzate.

archos logo

Progettista: Edoardo Milesi & Archos

Lo studio, fondato da Edoardo Milesi nel 1979, è orientato verso un profondo interesse paesistico, ambientale e sociale. Accoglie collaboratori – architetti, designer e grafici – in grado di garantire coerenza di metodo e di indirizzo, flessibilità nei più disparati ambiti progettuali e immediata riconoscibilità delle opere connotate da una costante ricerca. Si occupa di edilizia scolastica, restauri, progettazione di residenze private, ma anche di tutela paesistico ambientale, urbanistica e settore terziario avanzato. E’ presente nei dibattiti sull’architettura e cultura contemporanea, anche attraverso la rivista ArtApp, nata nel 2008, di cui Edoardo Milesi è direttore.