Villa classica in legno

Il progetto è stato fin da subito sviluppato e condiviso con la partecipazione attiva dei clienti stessi, per soddisfare appieno le esigenze di una giovane coppia dinamica con due figli.

La villa, realizzata con tecnologia a telaio, si sviluppa su due piani ed ospita al piano terra un’ampia zona living, diversi locali accessori e un’autorimessa posizionata nella parte posteriore dell’unità abitativa dalla quale si accede tramite un accesso carrale particolarmente curato con terrazzamenti ricchi di numerose piante.
Al piano primo trovano spazio la zona notte e un’ampia terrazza-giardino.
La copertura è in legno lamellare a vista sbiancato, le lattoniere sono in alluminio color rame anticato.

La conformazione morfologica collinare dell’area di proprietà, la cui destinazione agricola prima della trasformazione in lotto edificabile era quella di vigneto, è stata mantenuta evitando così stravolgimenti dell’aspetto naturale del terreno.

Il desiderio dei clienti è stato assecondato sviluppando un progetto con una spaziosa zona giorno al piano terra ma allo stesso tempo schermata da numerosi pergolati. Quest’area della casa si integra completamente con le aree esterne grazie alla presenza di numerose aperture che si affacciano sui terrazzi, sul solarium della piscina e sul giardino che cinge completamente la villa.

Nell’area verde di pertinenza dell’abitazione sono stati recuperati e valorizzati i terrazzamenti di terreno esistenti.

Buona parte delle pareti perimetrali del piano terra sono rivestite in Pietra di Credaro e l’accostamento con i pergolati sbiancati ed il colore scelto per la rasatura esterna rendono la contestualizzazione dell’edificio più leggera ed armonica con l’ambiente esterno.
Le scelte costruttive e le finiture materiche sono coerenti con i caratteri ed i valori del contesto urbano.

La scelta di materiali biocompatibili, uniti alla tipologia del sistema costruttivo e all’elevato grado di isolamento permettono di realizzare un edificio a ridotto impatto ambientale e a basso consumo energetico.

Un ottimo esempio del  “costruire responsabilmente”, nel rispetto dell’ambiente che ci circonda.

DETTAGLI

Tipologia: Villa classica in legno
Luogo: Caprino Bergamasco (Bergamo)
Progettista: Geom. Maffi Sara
Anno di realizzazione: 2017

Geom. Sara Maffi

Diplomata presso l’Istituto Tecnico Giacomo Quarenghi di Bergamo, Sara è libera professionista dal 2008.
Nel 2012 si iscrive all’albo dei Certificatori Energetici della Regione Lombardia. La sua attività professionale verte principalmente sulla progettazione architettonica nell’ambito dell’edilizia residenziale e della ristrutturazione e riqualificazione energetica di edifici esistenti.
Di recente interesse è l’approccio verso la bioedilizia e l’architettura sostenibile, settori innovativi e dinamici.

© Copyright Marlegno S.r.l. 2000-2018